La “Saga” delle MURA GRECHE a BELLINI

Cleanap è profondamente legata a Piazza Bellini. E’ lì che abbiamo iniziato, è lì che facciamo le riunioni, lì che usciamo la sera, lì che studiamo. E lì la situazione è veramente riprovevole, non solo per i cassonetti sempre stracolmi, ma soprattutto per il degrado dello stato di conservazione delle Mura Greche.
Post del 04.12.13
Le Mura greche (V- IV secolo a.C.) possono resistere nei secoli, ma non al “lancio della bottiglia” delle serate napoletane (che poi non era stata firmata un’ordinanza a proposito della vendita del vetro in bottiglia?) Quanto è colpa dell’amministrazione e quanto è colpa nostra? Ai posteri l’ardua sentenza.
bellini

Dopo un vivace dibattito aperto sulla nostra pagina facebook, abbiamo pensato di agire secondo il “manuale del buon cittadino”.  Abbiamo provato ad inviare una mail per cercare la collaborazione delle istituzioni e dei professionisti archeologi che possono rispondere ai quesiti della gente comune. La mail è questa, inviata all’attenzione della Soprintendente ai Beni Archeologici di Napoli e Pompei, Dott.ssa Cinquantaquattro, al Presidente della Seconda Municipalità di Napoli – area in cui insistono le Mura Greche – Francesco Chirico e al G.A.N. Gruppo Archeologico Napoletano.
Post del 05.12.13

mail

Il giorno successivo abbiamo immediatamente un risoncontro del Gruppo Archeologico Napoletano,  (e che ovviamente ringraziamo per la celerità e la collaborazione dimostrata). Post del 06.12.13

gan

Ed ecco la sospirata risposta della Sovrintendenza, finalmente arrivata questa mattina, con dei nostri commenti, in rosso, come si faceva a scuola. ;)

revisioni sovrint2

Certo, siamo felici di aver avuto un riscontro, ma la risposta della Sovrintendenza, dal nostro punto di vista è insufficiente alle istanze presentate. Sappiamo quanto la sensibilizzazione  e la manutenzione siano importanti, ma parallelamente c’è bisogno di azioni concrete, fatte dai professionisti e dalle istituzioni.

L’unica possibilità che abbiamo per far conoscere le nostre proposte e motivare l’inadeguatezza o la fattibilità delle stesse è proporre un momento di incontro/dibattito.
Ecco la mail appena inviata:

propostaincontrio
Speriamo in un’ulteriore risposta e dimostrazione di disponibilità.
In via informale, abbiamo già una mezza idea che presto condivideremo con voi ;)
Ogni contributo, suggerimento, invito alla riflessione è ben accetto.

Noi vi terremo aggiornati, sempre!

About these ads

8 risposte a “La “Saga” delle MURA GRECHE a BELLINI

  1. forse non dovremmo prendercela solo con la soprintendenza ma con i cittadini che sversano di tutto…. si potrebbe iniziare a multarli ???? anche di sera/notte. Forse imparerebbero a comportarsi in modo civile!
    Perché anche se ( e purtroppo dico se) la soprintendenza ed il comune, con l’aiuto di associazioni varie di volontariato, puliscono, non serve a nulla se la sera dopo qualcuno o molti sversano di tutto

    • Infatti, la nostra richiesta è un appello alla collaborazione ed è stata inviata anche alla municipalità competente. Tecnicamente, c’è un’ordinanza comunale che impedisce la vendita di vetro a bellini, ma di fatto, la situazione è questa e l’ordinanza non rispettata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...