AAA ECO-ASSISTANT

Dal 19 al 28 agosto si terrà il Ferrara Buskers Festival.
Con i suoi 800.000 spettatori provenienti da tutta Europa, è la più grande manifestazione al mondo dedicata all’arte di strada. Quest’anno i colori del festival saranno l’Orange (per il gemellaggio con l’Olanda) e il Green, per l’impegno all’ecosostenibilità.

Infatti, una delle parti qualificanti della manifestazione è il Progetto Eco Festival, la realizzazione di una raccolta differenziata all’interno del Festival. A presidiare i punti di raccolta differenziata vi saranno dei ragazzi (eco-assistant) col compito di indirizzare gli spettatori verso una corretta separazione del rifiuto, al fine di realizzare una raccolta differenziata che sia la più efficace possibile e per assistere gli operatori del Gruppo Hera nella gestione della raccolta.

Gli organizzatori del Festival si sono messi in contatto con me per avanzare una proposta geniale: 10 ragazzi napoletani (5 M e 5 F, maggiorenni) impiegati per questo compito.
Questo è il link che sintetizza il nostro scambio di mail, pubblicato sul sito della manifestazione.
In questo modo, verranno sottolineati e ribaditi concetti fondamentali, quali:

  • Città-bene comune: la strada è di tutti, è uno spazio vitale, è luogo di incontri, di scambi, di apertura, tutti devono essere responsabili del decoro della stessa.
  •  Impegno civico: i ragazzi napoletani possono insegnare agli spettatori del Ferrara Buskers Festival (che vengono da tutta Italia e anche dall’estero) a fare la raccolta differenziata.
  • Gemellaggio: siamo in un mondo sempre più piccolo, i problemi di Napoli, non possono essere considerati soltanto  problemi dei napoletani: un mondo più solidale è un mondo più giusto, più capace di trovare soluzioni, più sicuro.

E’ un’occasione per dare un effettivo schiaffo morale agli stereotipi che vedono la nostra città e noi cittadini  “infestati” dalla strafottenza e per rispondere con i fatti a tutti quelli che approfittano per creare conflitto sociale, tra nord e sud.
L’Italia siamo noi cttadini, non è solo la bieca politica.

In più, l’occasione offerta dal Ferrara Buskers Festival è un impiego a tutti gli effetti: i partecipanti avranno l’alloggio assicurato, insieme alle spese di viaggio e ad un pocket money di cui disporre. Si lavora circa 6 ore al giorno, tra la gente e la musica…che volete di più?🙂

Per tanto, per i dettagli contattatemi pure in privato alla mail cleanap.piazzapulita@gmail.com o su Facebook (Coordinamento CleaNap) per chiedere informazioni pratiche e per proporvi come eco assistant.
Vi prego di cogliere al volo questa occasione, l’inizio del festival è il 19, ma la partenza è prevista qualche giorno prima per ambientazione.

Ovviamente sarà data la precedenza a coloro che effettivamente hanno parecipato alle manifestazioni socialmente utili che si sono svolte in città, non esclusivamente organizzate da CleaNap, ma comunque persone che sono realmente interessate alla causa.

2 risposte a “AAA ECO-ASSISTANT

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...