Tra mobilityweek e crowdfunding!

bici silhouette napoliredDal 15 al 23 settembre averà luogo la Mobilityweek 2012.

Promossa dalla Commissione Europea, questa manifestazione è diventata un appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani: a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici.

Tutte le iniziative delle città che partecipano alla Settimana della Mobilità:
www.mobilityweek.eu.

Quest’anno il Comune di Napoli ha aderito alla proposta con una specifica delibera.
Preleva il programma completo delle iniziative.

Noi daremo il nostro piccolo contributo partecipando con uno stand al Napolibikefestival, il prossimo fine settimana. Per l’occasione presenteremo il progetto vincitore del bando Smart City, faremo attività di sensibilizzazione sul concetto di mobility sharing,  ma abbiamo anche  bisogno della vostra collaborazione per reperire info utili all’implementazione del servizio, tramite dei questionari.
Il tutto alla luce del lancio del progetto, che speriamo avverrà quanto prima!

A tal proposito, vi segnaliamo un piccolo modo per aiutare il progetto a partire, as soon as possible:

Fare crowdfunding!
Dall’inglese crowd, folla e funding, finanziamento, si tratta di un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizzano le proprie risorse per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. O come nel nostro caso, di progetti. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone, accomunate dalla volontà di concretizzare servizi/prodotti, facendo piccole collette che si basano sulla quantità e i meccanismi di condivisione.
Se tutti i nostri 10.000 fan contribuissero con 1 euro, avremmo la prima ciclostazione , se tutti i nostri 10.000 fan condividessero la pagina e “convincessero” un’altra persona, il risultato si moltiplicherebbe e il bikesharing a Napoli sarebbe un risultato creato veramente dal basso, di tutti.

Se volete aiutare il progetto, basta un click:
http://www.kapipal.com/cleanap

2 risposte a “Tra mobilityweek e crowdfunding!

  1. Sarebbe doveroso e quantomeno utile, per chi si trova davanti l’invito ad offrire un contributo di donazione, avere maggiori dettagli circa la finalità da perseguire dei soldi che intendete raccogliere con questa sorta di “crowdfunding”.
    Considerando che, aldilà del generico titolo di Smart City (che può voler dire tutto e niente), non si hanno notizie precise su come intendete spendere i soldi eventualmente raccolti.
    Così come non si hanno notizie su come siano stati i soldi assegnati dal bando MIUR di giugno con cui si mettevano a disposizione ben 2 milioni di euro!

    • C’è da sviluppare il “classico” di Bike sharing con delle componenti innovative e smart a livello tecnologico al fine di monitorare la riuscita del servizio, fare rilevazioni ambientali e sui flussi di traffico. I soldi servono per l’acquisto di biciclette, ciclostazioni, software, spazi per uffici, occupazione suolo pubblico e tutte le esigenze che abbiamo da coprire per la nostra parte di cofinanziamento. i contributi dal Miur sono stati assegnati in base alla Valutazione dei progetti e alla coerenza con le esigenze terrirtoriali, probabilmente. ma questa è una nostra interpretazione, puoi provare a scrivere direttamente a loro: http://www.istruzione.it/web/hub/urp

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...